Analisi Bio Posturale

La Posturologia è la scienza che studia, basandosi sulle più moderne acquisizioni di neurofisiologia, l’equilibrio dell’uomo e le strategie che utilizza per mantenerlo in ogni circostanza.

biopost_06
biopost_05

Per postura si intende la posizione nello spazio assunta dalle varie parti del corpo in modo automatico e incosciente.

biopost_01

La regolazione della postura è importante per il mantenimento dell’equilibrio: stato nel quale tutte le forze che agiscono sul corpo sono bilanciate grazie a variazioni del tono muscolare.

Tali variazioni fanno sì che l‘uomo oscilli costantemente attorno all’asse delle caviglie ma è tuttavia necessario che tali oscillazioni si mantengano entro un certo range di valori affinchè si possano definire fisiologiche.

Normalmente si pensa all’equilibrio ed alla postura come elementi non collegati. In particolare i disturbi del primo sono riferiti per lo più a patologie labirintiche e quindi di competenza otorinolaringoiatrica, mentre i disturbi della seconda sono a carico dell’apparato locomotore e pertanto di interesse ortopedico. Tuttavia, questa è solo una banalizzazione che oggi viene ritenuta inadeguata ed insufficiente per la risoluzione delle problematiche cliniche. Infatti si può definire postura – l’insieme dei rapporti reciproci dei vari segmenti corporei nello spazio – ed equilibrio – il mantenimento della postura come rapporto tra corpo ed ambiente circostante.

Le afferenze che possono influenzare il corpo nello spazio sono diverse: la posizione della testa, il funzionamento più o meno corretto dell’artico|azione temporo – mandibolare (ATM), la deglutizione, il corretto funzionamento dei muscoli oculo – motori, le varie articolazioni, il tono muscolare, il sistema vestibolare, l’appoggio podalico, ecc.

Il corpo umano si avvale di sistemi di controllo sensoriale che interagendo costantemente con il Sistema Nervoso Centrale (SNC)

mirano al mantenimento dell’equilibrio posturale e tutto ciò al di fuori della coscienza.

biopost_02

ANALISI DIGITALIZZATA DELLA COLONNA (SPINOMETRIA)

Ai fini di una corretta valutazione posturale ci si avvale di una sofisticata attrezzatura clinica computerizzata che ci permette di poter acquisire una precisa analisi della colonna vertebrale e degli eventuali disequilibri pelvici (rotazioni, torsioni, tilt).

Inoltre possiamo oggettivamente misurare le variazioni dell’equilibrio tramite l’utilizzo di una sofisticata stabilometria digitalizzata.

STABILOMETRIA DIGITALIZZATA

Quest’ultima ci permette di valutare i cambiamenti posturali sia ad occhi aperti che ad occhi chiusi e di considerare Ia possibile

interferenza occlusale, oculomotoria e podalica sull’equilibrio. Negli ultimi anni, infatti, il rapporto tra il sistema stomatognatico e la regolazione posturale ha assunto un’importanza crescente nelle problematiche odontostomatognatiche.

biopost_03BAROPODOMETRO E TELECAMERA

biopost_04

ESAME BAROPODOMETRICO DINAMICO

L’analisi dell’appoggio statico (analisi statica) permette un‘indagine scrupolosa delle zone di ipercarico e l’eventuale presenza di disfunzioni podaliche.